LA LEGALITA’ all’I.C. “Gaglione” – 14 / 18 marzo 2016

This post has already been read 89 times!

[nggallery id=38]

Legalità è una parola ricorrente: nella Costituzione, nei libri di storia, sui giornali, in tv. Suona familiare, eppure rischia di restare orfana di senso, se non c’è la “volontà” di renderla viva e di raccontarla. Tutti i giorni, in ogni momento e a ogni latitudine, viviamo o semplicemente ascoltiamo storie di illegalità, piccola e grande, e abbiamo il dovere di condividerle.

Anche il nostro Istituto ha voluto rendere viva la parola “Legalità” organizzando la “Settimana della Legalità”, dal 14 al 18 marzo, che ha visto coinvolti tutti gli alunni della scuola con attività e conferenze:

– la  Guardia di Finanza ha tenuto con gli alunni una conferenza su “Educare alla legalità economica” e una dimostrazione nel cortile della scuola con la loro unità cinofila; 

– il prof. Amedeo Caramanica (autore del libro “Gli Angeli della Terra dei Fuochi”) ha tenuto una lezione e illustrato un reportage sulla terra dei fuochi.

Gli alunni delle classi terze hanno elaborato e presentato i seguenti prodotti nell’ambito delle attività dedicate alla legalità:

– Classe III^ B: presentazione di un saggio breve: Criminalità e microcriminalità sulla terra dei fuochi.

– Classe III^ A e III^ D: Ecomafie nel settore agroalimentare: Come la terra dei fuochi ha influito sulle scelte alimentari dei consumatori campani.

– Classe III^ C: Insorgenza dei tumori e incidenza delle malattie nella terra dei fuochi.

– Classe III^ E: Sbagliando si impara: Dagli errori si ricavano i giusti comportamenti per rimediare di fronte a situazioni problematiche

Classe III^ A, III^ B e III^ C hanno presentato il progetto educativo che parteciperà al concorso di Legambiente “Terra dei fuochi terra di bellezza”.