Mail del prof. A. Caramanica – incontro sulla legalità 18 Marzo

Chiarissima Prof.ssa Belfiore,

 queste poche righe per ringraziarla della soddisfazione che mi ha dato non solo di conoscere personalmente lei così attiva, responsabile e rispettata nella sua Scuola, di conoscere inoltre alcuni colleghi che lavorano, la stimano e non si risparmiano nelle varie attività, ma di aver incontrato soprattutto i ragazzi delle terze, che non solo mi hanno “scioccato” per le loro ricerche e la loro bravura, ma per l’intelligenza che hanno dimostrato nel porgermi delle domande e per l’attenzione mostrata da tutti nell’ascoltarmi. Mi hanno fatto rivivere i miei anni scolastici che io ho lasciato qualche anno fa.Volevo che lo sapesse e lo comunicasse ai colleghi e soprattutti ai ragazzi, per i quali io sono sempre a disposizione.Devo anche ringraziarla di avermi fatto rivivere un momento di commozione  incontrando e conoscendo personalmente la mamma di uno dei miei “Angeli Guerrieri”Francesco De Crescenzo e della sua disponibilità nel mettere a disposizione la scuola nel caso le mamme-coraggio volessero incontrarmi, appena uscirà il mio romanzo in formato cartaceo.

 Infinite cordialità per tutti e a lei in particolare,

 

 Prof. Amedeo Caramanica.